IRISH POWER : conosciamo The Script

maxresdefault

oggi ho una chicca del mio repertorio, una delle mia band preferite..naah, niente rap, mi hanno detto che non posso parlare solo di quello..allora ho pensato a loro. Non mi fraintendete, non sono diventata una sentimentale, mi piace il ruvido come prima, però la musica di questi ragazzi mi fa intenerire

partiamo con la scheda:

nome – The Script

genere – un misto chic tra pop e alternative rock

origine – sono irlandesi fino al midollo (sapete, tipo che dicono luv invece che love, e cose simili ahaha)

formazione – Mark UomoBarbutoSemprePiaciuto Sheehan alla chitarra, Glen AmicoDiGesù Power alla batteria, Danny SiQuelloDiTheVoice O’Donoghue alla tastiera, e cantante

(uhm…potrei chiamare questa scheda NGOF, Nome Genere Origine Formazione, ehehe)

allora, come descrivere questi ragazzi riconquistando serietà senza essere noiosa?

cominciamo :

due ragazzi irlandesi, giovani e ambiziosi, sono a LA. uno di loro, Danny, proviene da una famiglia di musicisri; tuttavia essi sono produttori, non musicisti, e lavorano con personaggi del calibro di Dallas Austin ( Madonna, Anastacia, P!nk, Sugarbabes, Duran Duran Boyz II Men sono tra i suoi clienti).Ma si stufano (non proprio, continuano a produrre ma mettono al primo posto il loro io musicale) e tornano in Irlanda, dove, reclutato l’eccentrico ma eclettico Glen, danno il via alla band che calcherà la scena affianco a nomi come gli U2 e i Police.

la loro musica è passione, è letteralmente amore per l’arte, per la passione. Riescono a toccare i cuori con parole sincere, con melodie appassionate ( zac! ripetizione! ma con questi ragazzi, la parola passione va ripetuta, perchè li descrive alla perfezione)

 playlist ( quasi sempre usata nei concerti, io la ripropongo perchè SPACCA)
  1. Paint the Town Green
  2. Hail Rain or Sunshine
  3. Breakeven
  4. Before the Worst
  5. Superheroes
  6. We Cry
  7. If You Could See Me Now
  8. Man on a Wire
  9. Good Ol’ Days
  10. The Man Who Can’t Be Moved
  11. You Won’t Feel a Thing
  12. It’s Not Right for You
  13. Encore:
  14. The Energy Never Dies
  15. For the First Time
  16. No Good in Goodbye
  17. Hall of Fame

 

cominciate da questa… every day, every hour, turn the pain into power!!

the script family (y)

xxxx

Flame

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: